top of page
ATLED PATTERN 2.png
  • Immagine del redattoreFrancesco Furlanetto

La nascita del servizio CocaiExpress.

L'"avventura" di CocaiExpress ha avuto inizio durante il primo lockdown a Venezia, quando l'intera città era paralizzata: i locali erano chiusi e non c'erano servizi di delivery disponibili. Just Eat e Deliveroo non raggiungevano il labirinto di calli e canali nel centro storico. Tuttavia, i CocaiExpress sì: questi runners si muovevano solamente nel settore alimentare e il loro nome, in dialetto veneziano, fa riferimento ai gabbiani. Sul logo delle loro borse termiche erano disegnati dei gabbiani stilizzati, mentre i runners si spostavano di corsa tra i ponti, portando le consegne da un sestiere all'altro della città. Questa iniziativa è partita da quattro amici, tre veneziani e uno adottato, che hanno offerto il loro aiuto alle attività in difficoltà tramite Facebook.


CocaiExpress si rivolge a diverse categorie di utenti a Venezia. Attualmente conta circa 25.000 utenti e offre i suoi servizi a varie attività commerciali. La piattaforma è aperta alle aziende che necessitano di un servizio di delivery, inclusi negozi di ferramenta, cartolerie e altri esercizi commerciali che potrebbero lavorare da soli e non avere il tempo di consegnare i propri prodotti di persona. Inoltre, CocaiExpress ha lanciato una nuova app che presenta una categoria "shop", contenente una varietà di prodotti che vanno dal cibo per animali ai fiori e ai prodotti per la cura personale.


Perché scegliere CocaiExpress


CocaiExpress offre una serie di vantaggi che lo rendono l'unica scelta giusta per gli utenti veneziani. Con un team di 120 runners, CocaiExpress garantisce un servizio di consegna efficiente e rapido all'interno della città. Inoltre, la piattaforma si sta espandendo per includere nuove funzionalità, come il servizio "OnDemand" per il recupero di oggetti dimenticati o il ritiro di documenti. E il nuovissimo servizio di consegna bagagli inaugurato qualche settimana fa. Questi servizi possono essere particolarmente utili per coloro che hanno poco tempo o non possono recarsi di persona in determinati luoghi. L'ampia gamma di servizi offerti da CocaiExpress e la sua crescente popolarità presso la comunità veneziana sono un motivo convincente per scegliere questa piattaforma di delivery.


I nostri amici di CocaiExpress


I fondatori di CocaiExpress sono Guglielmo Zanini e Giovanni Torcellan.

Entrambi classe 1992, hanno portato avanti l'idea di offrire un servizio di delivery a Venezia durante il periodo di lockdown. Guglielmo Zanini, che ricopre il ruolo di "Business Developer Project Manager", è un ex giocatore di rugby. Giovanni Torcellan, "Operation Manager", invece lavorava nel settore della ristorazione.


Continuate cosi ragazzi!!


CocaiExpress continua a crescere e ad adattarsi alle esigenze della comunità veneziana. Auguriamo a CocaiExpress un futuro prospero e pieno di successo nel fornire un servizio di delivery affidabile e unico a tutti i suoi utenti.


Ti invitiamo come sempre a lasciare un commento qui sotto con la tua esperienza con CocaiExpress, seguire i loro profili sui social media per rimanere aggiornato sulle ultime novità e leggere altri interessanti post sui nostri partner.

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page